Free Area

Dieci titoli da tenere d'occhio a Piazza Affari

<p><strong>Fiat </strong>sotto i riflettori. Secondo il Wall Street Journal, i dirigenti di FCA, Renault e Nissan rimangono aperti all’idea che un accordo possa ancora avere luogo. L’assemblea degli azionisti di Nissan potrebbe portare ad una maggior
Websim propone le società che potrebbero mettersi in luce questa settimana. I dieci titoli da tenere d’occhio sono:

Fiat sotto i riflettori. Secondo il Wall Street Journal, i dirigenti di FCA, Renault e Nissan rimangono aperti all’idea che un accordo possa ancora avere luogo. L’assemblea degli azionisti di Nissan potrebbe portare ad una maggioranza di membri indipendenti nel consiglio, i quali sarebbero più inclini a nuove operazioni. Le voci confermano che un accordo tra FCA e Renault (ed eventualmente Nissan) non è stato accantonato, sebbene alcuni ostacoli debbano ancora essere superati. Notizia disponibile agli abbonati websim

Juventus ha dato il via alla nuova campagna abbonamenti 2019-2020, che vede prezzi medi in aumento del 10% circa rispetto alla precedente stagione. L’incremento maggiore è quello del 15%, e riguarda la tribuna centrale, primo anello. Le nostre stime prevedono un aumento dei ricavi da abbonamento del 15% su base annua. Notizia disponibile agli abbonati websim

UBI Banca avrebbe iniziato i primi colloqui per il rinnovo delle partnership nel campo assicurativo in scadenza nel 2020. Stiamo parlando, secondo quanto riferisce Il Sole24Ore, di un’operazione da 600-700 milioni di euro. Il nuovo accordo di distribuzione nel campo assicurativo potrebbe generare capitale pari a circa 80-100 punti base. Notizia disponibile agli abbonati websim 

Enel ha sottoscritto con Tim e Cassa depositi e prestiti un accordo di confidenzialità. Lo scopo è di avviare un confronto per valutare possibili forme di integrazione delle reti in fibra ottica di Tim e Open Fiber, anche attraverso operazioni societarie. Secondo Il Sole24Ore, i tempi dell’operazione potrebbero essere lunghi, fino alla prossima primavera. Ricordiamo che Enel ha il 50% di Open Fiber. Notizia disponibile agli abbonati websim

Unicredit ha ricevuto ordini pari a 4,3 miliardi di euro per il bond senior dell'importo di 1,25 miliardi con scadenza a 6 anni e richiamabile (callable) dopo 5 anni. E' il primo di questa tipologia ad essere emesso da una banca europea. Il bond paga una cedola fissa dell'1,25% durante i primi 5 anni, ed è stato distribuito a diverse categorie di investitori istituzionali come fondi (77%), banche (14%), compagnie assicurative (4%) e istituzioni ufficiali (4%). Notizia disponibile agli abbonati websim


***


Wiit, operatore attivo nel mercato dei servizi Cloud computing e quotato sul segmento STAR, è un titolo da monitorare. Secondo una ricerca dell'Osservatorio Cloud Trasformation del Politecnico di Milano, l'82% delle imprese medio-grandi adopera un servizio di public cloud. La ricerca è riportata da MF. La percentuale è alta anche per quanto riguarda le blue chip di Piazza Affari: il 63% ha stipulato accordi con importanti fornitori di servizi cloud. Clicca qui per approfondire 

Comer Industries, gruppo attivo nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza, ha stipulato, con il BNL Gruppo BNP Paribas e Crédit Agricole Italia, una linea di credito di 80 milioni di euro con scadenza nel 2025. Il finanziamento sarà utilizzato per sostenere i costi di breve e medio termine correlati all’attesa crescita del gruppo. Clicca qui per approfondire 

Banca Sistema conferirà il ramo d’azienda del credito su pegno a Pronto Pegno, società interamente posseduta. Il ramo d’azienda è costituito quasi interamente da crediti garantiti da pegno ed include 11 risorse e 6 filiali, per un totale attivo di circa 8 milioni di euro. L’esperto incaricato ha attribuito al ramo un valore di 4,66 milioni di euro. L’operazione sarà perfezionata entro la fine di agosto 2019. Clicca qui per approfondire 

Maps, società attiva nel settore della digital transformation e qualificata come Pmi innovativa, ha siglato una nuova partnership con Kos, uno dei principali operatori nell’ambito dell’assistenza socio-sanitaria, presente in due Stati esteri e in Italia con 86 strutture, per un totale di 8157 posti letto. Artexe, controllata di Maps, attiverà una piattaforma software per la gestione di prenotazioni, pagamenti e download della documentazione clinica e amministrativa. Clicca qui per approfondire 

CrowdFundMe, piattaforma di equity crowdfunding, autorizzata da Consob, è un titolo da monitorare. La Consob ha diffuso l'aggiornamento del regolamento in materia di Equity Crowdfunding. Le novità sono importanti e tali da dare un ulteriore impulso alla crescita del settore. In particolare, sarà possibile anche per le Srl emettere strumenti finanziari per la raccolta di debito.  Inoltre, viene istituita una "bacheca elettronica" per la pubblicazione delle manifestazioni di interesse alla compravendita di strumenti finanziari. Clicca qui per approfondire 

 

www.websim.it