Titoli Caldi

CROWDFUNDME - Parte il round di Bio4Dreams

<p>CrowdFundMe [CFM.MI], piattaforma di Crowdinvesting, lancia un nuovo round di investimenti in ambito biomedicale. Sul portale è partita la raccolta di capitali di Bio4Dreams, un incubatore (certificato dal MISE) di startup innovative in fase early
Con l'operazione, la società punta ad individuare e finanziare le migliori startup biotech Made in Italy

CrowdFundMe [CFM.MI], piattaforma di Crowdinvesting, lancia un nuovo round di investimenti in ambito biomedicale. Sul portale è partita la raccolta di capitali di Bio4Dreams, un incubatore (certificato dal MISE) di startup innovative in fase early stage operanti nel settore Life Sciences.

I fondi raccolti su CrowdFundMe serviranno ad accelerare l'espansione di Bio4Dreams, all'interno di un percorso che prevede la quotazione in Borsa nel 2025. La società ha già raccolto il supporto e l'interesse di partner industriali e soci finanziari per tale operazione.

Ad oggi, Bio4Dreams possiede un portafoglio diversificato di 12 aziende partecipate, che registra un moltiplicatore di 6x tra 2018 e 2022, il cui valore attuale è stimato in  57.560.000 euro

Una parte dei capitali raccolti su Crowdfundme verrà utilizzata per investire in ulteriori 12 startup e in startup/PMI già partecipate. Inoltre, verranno ampliati gli investimenti in hub di innovazione (quali il MIND - Milano Innovation District) con nuovi spazi e i laboratori di ricerca. Infine, le risorse serviranno per sostenere l'attività di internazionalizzazione, focalizzata principalmente sugli Stati Uniti e sull'Est Europa.  

L'obiettivo di Bio4Dreams è industrializzare il processo di innovazione, creando un ecosistema capace di ottimizzare il percorso di sviluppo di una nuova impresa, dall'idea al mercato. Questo approccio permette di seguire attivamente i progetti fin dalle loro prime fasi di sviluppo e farli crescere in un contesto internazionale.

CrowdFundMe mira a una sinergia continuativa con l'incubatore, per individuare e finanziare le migliori startup biotech Made in Italy.

Nel team dell'incubatore, che vanta partner del calibro di Janssen Cilag S.p.A., c'è Laura Iris Ferro (co-founder), tra le 50 Most Powerful Women di Fortune Italia e fondatrice di numerose biotech (tra cui Gentium, quotata al Nasdaq).

In meno di 5 anni di attività, Bio4Dreams ha creato un network che si sviluppa in 11 sedi sul territorio nazionale e in 6 aree internazionali. La società, inoltre, è tra le protagoniste del progetto MIND - Milano Innovation District (ex Area Expo), la nuova cittadella internazionale dell'innovazione, nella quale da novembre 2022 si è insediata con il suo nuovo Headquarter.

A livello di mercato, la filiera italiana delle Scienze della Vita, secondo uno studio del 2022 di Assolombarda, nel 2021 ha raggiunto un valore della produzione di 250 miliardi di euro, in crescita del +6,9% rispetto al 2020.

www.websim.it