Titoli Caldi

CROWDFUNDME - Ebitda per la prima volta positivo nel primo semestre

<p> CrowdFundMe [CFM.MI], unica piattaforma di equity crowdfunding quotata, oggi è poco mossa a 4,46 euro. </p><p>Il dati del primo semestre 2021 di CrowdFundMe presentano un Valore della produzione di 618.064 euro, in crescita del 22% rispetto al ri
E' stato pari a 27.890 euro, contro i -320.022 euro del primo semestre 2020

CrowdFundMe [CFM.MI], unica piattaforma di equity crowdfunding quotata, oggi è poco mossa a 4,46 euro. 

Il dati del primo semestre 2021 di CrowdFundMe presentano un Valore della produzione di 618.064 euro, in crescita del 22% rispetto al risultato dello stesso periodo 2020 (505.269 euro), grazie all'aumento dei ricavi, passati a 563.881 euro da 445.969 euro. 

Cresce anche la raccolta complessiva (+124%), che passa da circa 6,4 milioni di euro a più di 14 milioni di euro, avvicinandosi al risultato di tutto il 2020 (17,4 milioni di euro) e sovraperformando il mercato (+117% nel primo semestre 2021, da 40 milioni a 87 milioni di euro secondo i dati di Crowdfunding Buzz).

L'EBITDA è stato pari a 27.890 euro, contro i -320.022 euro del primo semestre 2020, mentre il margine in percentuale sui ricavi si attesta al +4,95% rispetto al precedente -72%. 

Per la prima volta, la società raggiunge un EBITDA positivo, grazie all'ottimizzazione dei costi ed al miglioramento della piattaforma avvenuto costantemente nel corso degli anni. 

Dopo aver spesato ammortamenti per 114.057 euro, L'EBIT è pari a -86.167 euro, contro i precedenti -424.420.

Il risultato netto si attesta a -86.167 euro, contro i -440.471 euro dei primi sei mesi dell'anno precedente, evidenziando un netto miglioramento. 

La Posizione finanziaria netta è attiva (cassa) pari a  780.484 euro, in miglioramento rispetto al 31 dicembre 2020 (cassa per 644.867 Euro), grazie alla cassa generata nel periodo (pari a Euro 137.366).

Nei primi sei mesi del 2021, oltre all'aumento della raccolta complessiva, si è verificato anche un incremento dell'investimento medio, pari a 5.000 euro (circa 3.000 euro nel 2020).

"Negli scorsi anni abbiamo realizzato un importante lavoro di ottimizzazione della struttura con l'obiettivo di dar vita ad una realtà imprenditoriale solida ed efficiente - dichiara Tommaso Baldissera Pacchetti, amministratore delegato di CrowdFundMe -  Come dimostra l'EBITDA, per la prima volta positivo, abbiamo raggiunto un punto di svolta, passando dall'essere una startup con assorbimento di cassa ad azienda affermata e cash positive. Crediamo che le iniziative che stiamo realizzando oggi porteranno ad una crescita dei risultati sia nell'esercizio corrente che nel 2022".

www.websim.it