Titoli Caldi

CROWDFUNDME - CleanBnB presenta domanda di pre-ammissione in Borsa

<p> CrowdFundMe [CFM.MI], piattaforma di equity crowdfunding, autorizzata da Consob, potrebbe muoversi in Borsa.</p><p>CleanBnB, società che si occupa della gestione degli affitti brevi finanziata attraverso il portale CrowdFundMe, ha presentato la d
La startup, che ha concluso con successo due round su CrowdFundMe, si prepara al debutto sull’AIM

CrowdFundMe [CFM.MI], piattaforma di equity crowdfunding, autorizzata da Consob, potrebbe muoversi in Borsa.

CleanBnB, società che si occupa della gestione degli affitti brevi finanziata attraverso il portale CrowdFundMe, ha presentato la domanda di pre-ammissione a Borsa Italiana.

Il debutto sul mercato AIM è previsto entro fine luglio. 

Questo risultato attesta la bontà del metodo di CrowdFundMe nella selezione delle startup che chiedono di avviare una campagna di raccolta sul portale.

Il valore dell’investimento dei soci di CleanBnB è aumentato di circa 20 volte in tre anni.

Dalla valutazione premoney del 2016, pari a 400mila euro, si è passati alla media della forchetta premoney dell’Ipo stabilita dal Cda, pari a 10 milioni di euro.

Grazie alle risorse raccolte tramite le due campagne su CrowdFundMe, CleanBnB ha incrementato progressivamente il fatturato, passando da 15,7mila euro nel 2016 ai 466mila nel 2017, fino ad arrivare, nel 2018, alla cifra di 1,5 milioni.
 
www.websim.it