Titoli Caldi

CROWDFUNDME - A gennaio boom di investimenti sul portale

<p> CrowdFundMe [CFM.MI], unica piattaforma di equity crowdfunding quotata, potrebbe muoversi in Borsa dopo l'ultima novità.</p><p>Crescono gli investimenti sul portale CrowdFundMe. A gennaio la raccolta è arrivata a 3,6 milioni di euro, cifra vicina
La raccolta è arrivata a 3,6 milioni di euro, cifra vicina al totale del primo semestre 2019

CrowdFundMe [CFM.MI], unica piattaforma di equity crowdfunding quotata, potrebbe muoversi in Borsa dopo l'ultima novità.

Crescono gli investimenti sul portale CrowdFundMe. A gennaio la raccolta è arrivata a 3,6 milioni di euro, cifra vicina al totale del primo semestre 2019 (3,8 milioni di euro). Sono i dati di Crowdfundingbuzz.

Il risultato è stato raggiunto grazie a due campagne. In primis, quella Biovalley Investments Partner, holding specializzata in investimenti nel settore BioHighTech, che ha raccolto oltre 1,6 milioni di euro. Poi Arco, una società attiva nella produzione di celle a combustibile a idrogeno e batterie al litio, che a gennaio ha raccolto 1 milione di euro

Biovalley non è l’unica società finanziaria che si è affidata a CrowdFundMe. A febbraio è sbarcato sul portale Sixth Millennium, un veicolo di Venture Capital che acquista partecipazioni in startup israeliane ad alto contenuto tecnologico. Il primo traguardo di raccolta è fissato a 500.000 euro e il massimo a 2,5 milioni.

Un'altra nota positiva è che alcune imprese passate per CrowdFundMe sono poi sbarcate in Borsa. Si tratta di CleanBnb, che si quotata sul segmento AIM di Milano, i-RFK, che è approdata su Euronext. Winelivery punta alla quotazione entro il 2020. Un obiettivo che sta valutando anche Biovalley Investments Partner, insieme ad altre due società che hanno chiuso campagne di successo sul portale.

www.websim.it