Websim Journal

BLOCKCHAIN - Italia4Blockchain si mette in marcia

<p>Italia4Blockchain si struttura in vista della partenza delle sue iniziative sul territorio. Ieri a Milano c'è stato l'esordio del consiglio direttivo dell'associazione, sorta alla fine dello scorso anno, per diffondere la Blockhain in Italia: nel
Ore 16:38. Ieri l'esordio del nuovo organo di governo, il consiglio direttivo

Italia4Blockchain si struttura in vista della partenza delle sue iniziative sul territorio. Ieri a Milano c'è stato l'esordio del consiglio direttivo dell'associazione, sorta alla fine dello scorso anno, per diffondere la Blockhain in Italia: nel corso della prima riunione è stata pianificata l'attività del 2019.

Il consiglio Direttivo è composto dal presidente Pietro Azzara e dal Vicepresidente Fabrizio Barini. Di seguito i membri, tra parentisi il soggetto o l'azienda che rappresentano. Emanuela Campari Bernacchi (Gattai Minoli Agostinelli & Partners), Pietro Lanza (IBM), Fabio Moioli (Microsoft), Nicolò Romani (SIA), Roberto Mancone (we.trade), Marco Carlomagno giornalista e segretario nazionale FLP, Maria Angela Polesana, (IULM), Federico Morgantini (Forbes), Sebastiano Barbanti (Digital transformation & innovation advisory banca Iccrea), Renato Grottola (DNV GL), Giordano Martinelli (AcomeA Sgr,) Sergio Passariello in veste di delegato estero Malta, Marcello Falconelli in veste di delegato estero Lussemburgo, Michele Ficara Manganelli delegato estero Svizzera e Massimiliano Nicastro delegato estero America Latina.

Il consiglio Direttivo ha già dato il via ai progetti legati ai percorsi formativi, alla calendarizzazione degli eventi Blockchain a cui partecipare e ratificato il calendario di convenzioni con i principali Atenei Nazionali. Nel corso della riunione sono state vagliate le candidature per il Consiglio Nazionale, destinato a riunirsi nelle prossime settimane.

Italia4Blockchain non si ferma all'Italia, essendo socio fondatore di INATBA (International Association for trusted Blockchain Application), associazione costituita dalla Commissione Europea.

www.websim.it