Fatti & Effetti

BIO-ON -16,7% Correzione da manuale, Engadine incrementa la scommessa Short. L'analisi tecnica di Websim

<p><strong>FATTO</strong><br /> Bio-on [ON.MI], operatore attivo nella nuova chimica ecosostenibile e attivo nel settore dei biopolimeri di alta qualità, chiude in ribasso del 16,7% a 8,50 euro con circa 260mila azioni scambiate. </p><p>La performanc
Rischio di ulteriore dimezzamento delle quotazioni

FATTO
Bio-on [ON.MI], operatore attivo nella nuova chimica ecosostenibile e attivo nel settore dei biopolimeri di alta qualità, chiude in ribasso del 16,7% a 8,50 euro con circa 260mila azioni scambiate. 

La performance da inizio 2019 rimane in profondo rosso: -84%.

Engadine ha sfruttato il recente rimbalzo per incrementare a circa il 2% la posizione short (che punta al ribasso del prezzo).

 

EFFETTO
Graficamente, l'ondata ribassista di stamattina è scattata dalla resistenza in area 10 euro, primo test per misurare la qualità del rimbalzo avviato dal minimo di settimana scorsa a 5,60 euro. La tendenza di fondo, come illustra l'immagine sotto, resta impostata al ribasso. I primi segnali di inversione della tendenza negativa sarebbero infatti evidenti solo con il ritorno sopra area 15 euro.  

Operatività. Sono prevedibili altre sedute di assestamento, data la violenza della discesa e del successivo rimbalzo. Sfruttare avvicinamenti di area 10 euro per vendere. Primo target a 5,0 euro, attuale minimo storico. Il cedimento di questo livello proietterebbe un target finale a 2,50 euro.   

 

www.websim.it