Titoli Caldi

ATLANTIA -1% La Repubblica: il management era al corrente del rischio crollo del Ponte Morandi

<p>Atlantia [ATL.MI] si muove debole.<br /><br />Negli ultimi 12 mesi +25%. <br /><br />Secondo il quotidiano La Repubblica, il management era al corrente del rischio crollo del Ponte Morandi fin dal 2014. Lo rivela un documento trovato nei registri
L'ultima scadenza fissata dal governo per la presentazione dell'offerta vincolante su Alitalia è il 21 novembre.

Atlantia [ATL.MI] si muove debole.

Negli ultimi 12 mesi +25%.

Secondo il quotidiano La Repubblica, il management era al corrente del rischio crollo del Ponte Morandi fin dal 2014. Lo rivela un documento trovato nei registri digitali della società che controlla Autostrade. Per oltre due anni è passato per i Cda del gruppo. Dal 2017 la dicitura è diventata “perdita di stabilità”. Finora i dirigenti di Autostrade per l'Italia davanti ai magistrati e ai media hanno dichiarato che per il viadotto nessun report di Spea (società delegata al monitoraggio della rete autostradale) aveva mai messo in allarme, scrivendo nero su bianco, del pericolo di crollo. La Procura di Genova indaga sugli allarmi sottovalutati. 

Alitalia.

Atlantia ha avvertito che non ci sono al momento le condizioni per partecipare al salvataggio di Alitalia anche se si dice disponibile a proseguire il confronto sul partner industriale e sul piano di rilancio. L'ultima scadenza fissata dal governo per la presentazione dell'offerta vincolante su Alitalia è il 21 novembre. Atlantia è in trattativa da mesi insieme a Ferrovie per trovare un'intesa con la statunitense Delta Airlines sul rilancio di Alitalia. La tedesca Lufthansa ha manifestato interesse, ma solo per una partnership commerciale con Alitalia. Nessuna intenzione di diventare azionista fino a quando Alitalia non sarà ristrutturata.

Il consenso Bloomberg registra 9 Buy, 9 Neutral, 1 Sell. Target medio 26 euro.

Titolo presente nel Portafoglio SHORT raccomandato da Websim.

www.websim.it