Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
21/09/2018
17:45
A Piazza Affari arriva il sesto rialzo consecutivo, +3% la settimana
di Redazione Websim
Stamattina, quasi tutte le Borse dell'Asia hanno terminato la settimana in tono positivo: Giappone +2,8%, Hong Kong +1,8%, Shanghai +4,3%. Al contrario, il mercato azionario dell'India, chiude la settimana con un calo di quasi il 4%...
La Borsa di Milano sale, con il +0,7% di oggi, l'indice Ftse Mib arriva alla sesta seduta consecutiva di rialzo, la settimana termina con un guadagno del 3%. Piazza Affari, con queste tre settimane positive, si è riportata sui livelli di inizio agosto.

Stamattina, quasi tutte le Borse dell'Asia hanno terminato la settimana in tono positivo: Giappone +2,8%, Hong Kong +1,8%, Shanghai +4,3%. Al contrario, il mercato azionario dell'India, chiude la settimana con un calo di quasi il 4%. 

Il record di ieri non ha indebolito più di tanto Wall Street. Dow Jones +0,2%, S&P500 +0,2%. Segna solo in lieve calo, dopo un avvio in rialzo, il Nasdaq -0,1%.    

Gli indici  anticipatori sull'attività economica degli Stati Uniti elaborati da Markit sono contrastati, quello relativo ai servizi è sotto le attese, quello relativo alla manifattura è sopra. Entrambi sono stati pubblicati oggi.

Poco mosso il cambio euro dollaro, a 1,176. In forte calo la sterlina inglese, -1,5% su dollaro a 1,308. Theresa May ha sollecitato oggi i leader europei a presentare nuove proposte di negoziato sulla Brexit.
 
McDonald's
[MCD.N] si mette in luce con un rialzo del 2%: la società ha ritoccato il dividendo trimestrale.

Micron [MU.O], uno dei più grandi produttore di chip degli Stati Uniti, ha diffuso indicazioni sul trimestre in corso, inferiori alle aspettative degli analisti. Il titolo perde il 4,5% nel preborsa. La società segnala che le previsioni tengono in considerazione l'arrivo dei dazi del 10% imposti dagli Stati Uniti sui prodotti cinesi. Nello stesso settore Texas Instruments [TXN.O] sale dell'1%. Tra le società dell'alta tecnologia, Apple [AAPL.O] +0,5%, Amazon [AMZN.O] +0,6%.

Starbucks [SBUX.O] sale con forti volumi, +1,6%, il titolo è al quarto giorno consecutivo di rialzo. 
 
Il rendimento del Treasury Bill a dieci anni è poco mosso a 3,06%. Negli ultimi giorni, il rialzo dei tassi è stato sostenuto anche dal ridimensionarsi degli acquisti da parte dei grandi fondi pensione degli Stati Uniti, meno incentivati, dal punto di vista fiscale, a detenere in portafoglio, i governativi USA.

Il petrolio Brent accelera, in rialzo dell'1,3% a 79,8 dollari il barile. Salgono anche oggi quasi tutte le materie prime, avviandosi a chiudere la settimana con un bilancio positivo. Gas naturale (+7%), platino (+5%), argento (+2%). Settimana negativa per lo zucchero (-9%), sceso all'inizio di questo mese sui minimi degli ultimi dieci anni: il mercato è ingolfato dalla superproduzione di India e Tailandia.     

Il Btp decennale italiano tratta a 2,84%, da 2,88% di ieri. Lo spread scende a 237 punti base -2,9 punti base. 

Titoli 

Atlantia [ATL.MI] +1,8%. Il Sole 24 Ore rilancia l'ipotesi che F2i affianchi i Benetton in Autostrade per l’Italia, scrivendo che l'operazione "consentirebbe di evitare la revoca della concessione".  


Tra le banche. Intesa Sanpaolo [ISP.MI] +1,3%, Unicredit [CRDI.MI] +0,3%, Ubi Banca [UBI.MI] +2%, Banco BPM [BAMI.MI] -0,2%, Bper Banca[EMII.MI] -0,7%. 

Poste italiane [PST.MI] +0,8%. Il Sole 24Ore scrive che ha affidato un incarico esplorativo a JP Morgan per l'acquisto della quota di Sia in mano a Cdp Equity, pari al 35,4%. Nel caso l’operazione andasse in porto, la società dei pagamenti dovrebbe prendere la via della Borsa. Poste italiane è già presente nel capitale di Sia, in via indiretta, con una partecipazione implica di circa il 15%. 
  
Enel [ENEI.MI] +1,9%. Exane alza la raccomandazione a Outperform da Neutral portando il target price a 5,2 euro da 5 euro. La società ha l’obiettivo di installare in Italia, entro il 2022, 14mila colonnine per auto elettriche per un investimento di 300 milioni di euro. Francesco Venturini, responsabile di Enel X, ha affermato che, entro la fine dell’anno, saranno installate 2.500 colonnine".

TIM [TLIT.MI] -0,1%. Si torna a leggere sui giornali di tensioni tra l’amministratore delegato Amos Genish ed una parte del consiglio di amministrazione.  

Leonardo [LEOF.MI] -0,6%. I giochi sono ancora tutti aperti, in una gara da 1 miliardo di dollari, indetta dall'aviazione militare statunitense, riguardante l'acquisto di 84 elicotteri. Se ne parla su MF.

Generali
 [GASI.MI] +1%. Banca Mediolanum [BMED.MI] +2,6%
Fuori dal paniere principale.

Titoli minori.

Fincantieri
[FCT.MI] +6%.
Technogym [TGYM.MI] +4%, ha diffuso ieri i dati del semestre: l'utile netto si è attestato a 37,7 milioni di euro, in crescita del 99% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, grazie all'incremento del risultato operativo (+12,3%) e agli effetti dell'accordo sul patent box (che garantisce agevolazioni fiscali). 

Carige [CRGI.MI] +0,2%.

Bomi Italia [BOMI.MI] +4%, chiude il primo semestre dell’anno con valore della produzione pari a 62 milioni di euro, in crescita del 6% rispetto ai 58,6 milioni del primo semestre 2017. 

www.websim.it
www.websimaction.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: